Il Demone del Tè – Cornelia Grey

25 Lug

Titolo: Il demone del tè

Autore: Cornelia Grey

Editore: Dreamspinner Press

Prezzo: 2,99 $ (ebook)

Voto: 

Trama: Il ladro Eric Devon vuole una sola cosa: che la gente lo lasci in pace. E forse dell’altro whisky. Finchè un misterioso sconosciuto gli offre un lavoro così pericoloso che nessuno l’ha mai accettato ed è sopravvissuto per raccontarlo: recuperare un preziosissimo oggetto dall’inespugnabile palazzo dei Mercanti Tartaruga. Intrigato dall’uomo e dalla sfida, Eric accetta—ma lo sconosciuto altri non è che il leggendario capitano di navi volanti conosciuto come il Demone del Tè, terrore del Mare di Nuvole. Eric deve escogitare il piano migliore della storia se vuole completare il lavoro… e riuscire a sopravvivere. (Dal sito dell’editore)

Recensione: Si tratta di un breve racconto, o di una piccola novella che si legge in poco tempo. Eric è un ladro professionista, famoso fra i bar e i locali dove spesso le ciurme delle navi volanti che popolano il cielo – il Mare di Nuvole – vanno a passare il tempo libero fra un viaggio e l’altro. Se c’è un furto difficile da attuare è Eric il ladro giusto a cui affidare la missione. E così fa anche lo sconosciuto che incontra nel bar. Fra i due si instaura sin da subito una forte attrazione fisica e si accorgono, durante la rissa che si scatena nel locale, poco dopo il loro incontro, che insieme fanno anche una buona squadra quando si tratta di prendere a calci e pugni i loro avversari. Il Demone del tè, però, non è una persona come tutte le altre. Ha un forte carattere e deve sempre ottenere ciò che desidera, e al momento l’unico suo scopo è recuperare il prezioso tesoro nascosto nel palazzo dei Mercanti Tartaruga. Per farlo ha bisogno di Eric.

Cornelia Grey ci conduce in un mondo diverso da quello che conosciamo, un mondo ambientato fra navi volanti e tesori rubati. Insomma ci ritroviamo in un’ambientazione steampunk, per essere più precisi, misto a una lieve sfumatura di fantasy e romance. Quest’ultimo non è molto approfondito, più importanti sono le avventure che i due protagonisti e i loro compagni devono affrontare per recuperare l’oggetto prezioso che era stato rubato al Demone del tè.

Il racconto è scritto bene, i personaggi sono vivi, con tutti i loro pregi e i loro difetti.  I macchinari e le navi sono fantasiosi da un lato, dall’altro in un certo senso anche realistici. Non sono un’amante di questo genere di storie, ma questa di sicuro mi è piaciuta. Avrei preferito qualcosa di più lungo, in cui le avventure potessero essere descritte più in profondità, perché è vero che la storia è breve e autoconclusiva, ma credo che qualche avventura in più, invece di far risolvere il tutto in modo così rapido, avrebbe giovato al libro stesso. Comunque, anche il solo fatto che la Grey mi abbia indotta a desiderare di saperne di più dei personaggi, delle loro avventure e del mondo in cui vivono, indica che ciò che ha scritto è intrigante.

Consigliato per una breve, piacevole e avventurosa lettura.

Red

Annunci

Una Risposta to “Il Demone del Tè – Cornelia Grey”

Trackbacks/Pingbacks

  1. Il demone del tè – Cornelia Grey | Dreamspinner Press - Italiano - 5 febbraio 2014

    […] – 4 stelle da Sfogliastorie […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: