Tag Archives: dreamspinner

Caccia a Seth – J. R. Loveless Recensione in ANTEPRIMA

9 Ago

Titolo: Caccia a Seth

Autore: J. R. Loveless

Editore: Dreamspinner Press

Prezzo: 6,99 $ (ebook)

Voto: 

Trama: Il veterinario Seth Davies arriva a Senaka, nel Wyoming, alla ricerca di tranquillità e di anonimato, per tentare di fuggire dal proprio passato. Da sempre è stato una calamita per i guai e per il dolore, e ha avuto buone dosi di entrambi. Kasey Whitedove lo condanna a prima vista. È convinto che nessun uomo bianco potrebbe amare gli animali nel modo in cui la maggior parte del popolo Cheyenne si aspetterebbe, così rende i primi giorni di Seth a Senaka un vero incubo.

Tuttavia un incidente pone Kasey nella difficile posizione di dover mettere da parte l’orgoglio e di desiderare ardentemente Seth, nonostante i pericoli della sua vita da licantropo e i pesanti segreti dell’altro uomo. Per Kasey, dare la caccia a Seth e tenerlo al sicuro dal suo passato è appena diventata la priorità. (Dal sito dell’editore)

Recensione: Ho divorato questo libro in meno di un giorno e devo dire che mi è piaciuto molto. La storia prende sin dalle prime righe e non sono riuscita a staccarmene fino all’ultima pagina. Da amante dei licantropi devo dire che il tema è stato trattato abbastanza bene. Nel libro si parla di mutaforma quindi non dei più conosciuti lupi mannari che si trasformano solo nelle notti di luna piena, ma di quei licantropi in grado di cambiare forma da umano a lupo e viceversa a piacimento. Si tratta di un mito molto diffuso fra le popolazioni indigene dell’America, in questo caso parliamo dei Cheyenne.

Il libro ha molti punti forti, a partire dalla trama che intriga e dalla capacità della scrittrice di trarre in inganno il lettore per poi sorprenderlo alla fine con una scoperta che non poteva essere prevista ma che era stata accennata durante la storia, così da far risultare credibile il tutto.

Un altro punto forte sono le reazioni di Seth quando gli vengono rivelati alcuni fatti di cui non era a conoscenza. Una reazione realistica, non di quelle in cui il protagonista perdona tutto e tutti in nome dell’amore e dell’amicizia e in un batter d’occhio. È una cosa che ho apprezzato molto.

I personaggi sono ben caratterizzati, l’unico che soffre un po’ di poca personalità è la segretaria di Seth, che ha una parte secondaria nel libro ma che rispetto agli altri personaggi non protagonisti risulta più sbiadita. Tutti gli altri sono molto ben riusciti, in particolar modo Kasey, Seth, Nick, Jeremiah, e perfino Taggart (questo “perfino” lo capirete solo una volta letto il libro per intero, non posso aggiungere niente qui altrimenti rischio di spoilerare troppo).

Una piccola nota negativa però c’è, almeno per quanto riguarda ciò che mi aspetto da una storia con licantropi, mutaforma o “normali” lupi mannari che siano. I vestiti dei mutaforma non si strappano mentre si trasformano. Quindi non c’è bisogno di spogliarsi prima dell’imminente mutazione da uomo in lupo e al ritorno alla forma umana, si ritrovano già belli e vestiti. So che così la cosa diventa più facile da gestire per l’autrice, ma è una scelta che non condivido. I vestiti non fanno parte del corpo, e non vedo come possano mutare nel momento in cui invece di un umano entra in scena il lupo. Diventano pelliccia? Spariscono per magia e poi ritornano?

Ciò non toglie niente però alla validità e alla bontà della trama, per cui vi consiglio la lettura di questo libro e aspetto che J. R. Loveless pubblichi il secondo volume, in cui il protagonista sarà il fratello di Kasey, Thayne. E posso già dirvi che sarà di sicuro interessante, visto come si sono messe le cose nel primo volume 😉

L’uscita di Caccia a Seth è prevista per il 13 agosto 2013, non perdetevelo!

Red

Promesse – Marie Sexton

23 Lug

promesse marie sexton

Titolo: Promesse

Autore: Marie Sexton

Editore: Dreamspinner Press

Prezzo: 6,99 $ (ebook)

Voto: 

Trama: Jared Thomas ha vissuto tutta la vita in un piccolo paesino di montagna, Coda, in Colorado. Non sarebbe in grado di pensare a una vita altrove. Sfortunatamente, l’unico uomo gay della città ha il doppio dei suoi anni ed era il suo insegnante, così Jared si è rassegnato al pensiero di passare la vita da solo.

Almeno fino all’arrivo di Matt Richards. Matt è stato appena assunto dalla Polizia di Coda e lui e Jared diventano subito amici. Matt dichiara di essere etero, ma per Jared l’avere un amico sexy come lui è una cosa troppo allettante. Il fatto che Matt abbia una storia con una ragazza del posto, una famiglia che lo disapprova e dei colleghi che lo prendono in giro, fa temere a Jared di non poter trovare un modo per stare con lui, ammesso che possa almeno convincerlo a provare.

Recensione: “Tutto era cominciato a causa della jeep di Lizzy.” Questo è l’incipit del libro. Sì, in effetti la Jeep di Lizzy riveste una certa importanza nella storia. La voce narrante del romanzo è il simpaticissimo Jared. La Sexton, infatti, è bravissima a far emergere la personalità dei personaggi che sceglie come narratori, e non solo. Ho letto diversi libri della Dreamspinner Press, e la serie di Promesse è senza dubbio la mia preferita, non tanto per la trama, che può non sembrare originalissima, ma per lo stile dell’autrice, che riesce a tenere sempre viva l’attenzione del lettore.

Tutti i personaggi sono tridimensionali, anche quelli che compaiono per qualche pagina per poi scomparire dalla trama. Oltre ai personaggi si sente molto anche l’atmosfera del Colorado, grazie alle gite in montagna che fanno spesso Jared e Matt. La relazione tra i due nasce in maniera molto naturale come amicizia, si evolve gradualmente, non aspettatevi amori scoppiati all’improvviso in maniera poco credibile. Anche i rapporti con i personaggi secondari sono realistici. Uno dei personaggi secondari che ho preferito è stata proprio la Lizzy citata nella prima frase, ovvero la cognata di Jared.

Mi rendo conto che questa volta la recensione sia venuta più breve del solito, ma quando si può solo parlar bene di un libro tendo a essere molto sintetica. Insomma, è un libro che consiglio vivamente di leggere, soprattutto agli amanti del M/M!

Lake

Anteprima #3 – Speciale LGBT

13 Lug

IN LETTURA
dono d'amore scotty cadeDono d’amore di Scotty Cade

Trama: La sera prima del suo matrimonio, Zander Walsh rincasa assieme ai suoi genitori e al suo futuro marito, e vengono tutti massacrati a colpi di arma da fuoco nel corso di una misteriosa rapina. Dopo tre settimane di coma Zander si risveglia per scoprire di essere l’unico sopravvissuto alla strage e la sua vita perfetta va a pezzi in un attimo.
L’affascinante agente dell’FBI Jake Elliott è assegnato al caso e finalmente riesce a catturare l’assassino, che però fugge poco dopo. Dopo sei mesi d’indagini, Zander e Jake si accorgono che c’è stato un forte ostruzionismo da parte dell’FBI… e anche che hanno stretto un intenso legame che si sta pian piano trasformando in qualcosa di sempre più importante.
Ma quando intraprendono un viaggio per fermare il killer una seconda volta, scoprono che in quella terribile notte non era in corso solo una semplice rapina… riusciranno un grosso affare e la politica a nascondere la verità, o forse la missione di Zander e Jake per svelare il mistero segnerà la fine del loro amore appena sbocciato e delle loro vite? (Trama presa dal sito dell’editore)

Cosa ne penso per ora: Sono piuttosto combattuta su questo libro: da una parte, l’idea di unire il romance M/M al poliziesco mi piace molto (sebbene non ami particolarmente il poliziesco). Dall’altra, non mi convince la scelta dell’autore di rivelare determinati misteri usando il punto di vista di personaggi secondari invece di aspettare che i protagonisti lo scoprano in seguito. Per ora quindi non mi sbilancio né in un senso né nell’altro, anche se mi aspettavo qualcosa di più. Si vedrà.

DA RECENSIRE

promesse marie sextonPromesse di Marie Sexton

Trama: Jared Thomas ha vissuto tutta la vita in un piccolo paesino di montagna, Coda, in Colorado. Non sarebbe in grado di pensare a una vita altrove. Sfortunatamente, l’unico uomo gay della città ha il doppio dei suoi anni ed era il suo insegnante, così Jared si è rassegnato al pensiero di passare la vita da solo.
Almeno fino all’arrivo di Matt Richards. Matt è stato appena assunto dalla Polizia di Coda e lui e Jared diventano subito amici. Matt dichiara di essere etero, ma per Jared l’avere un amico sexy come lui è una cosa troppo allettante. Il fatto che Matt abbia una storia con una ragazza del posto, una famiglia che lo disapprova e dei colleghi che lo prendono in giro, fa temere a Jared di non poter trovare un modo per stare con lui, ammesso che possa almeno convincerlo a provare. (Dal sito dell’editore)

Lo voglio recensire perché è stato uno dei primi romance LGBT che ho letto e senza dubbio uno dei miei preferiti in assoluto. Trovo che i personaggi siano fantastici e che l’autrice abbia uno splendido stile.

DA LEGGERE

le regole del gioco wittLe regole del gioco di L.A. Witt

Trama: Dustin Walker non si aspetta certo che scappare dalla Donna Della Sua Vita possa condurlo fra le braccia (e nel letto) dell’Uomo Del Bar Accanto.
La madre lo tormenta perché si risposi e smetta di fare la pecora nera – e divorziata – della famiglia; Dustin però preferisce passare il tempo libero nel bar del quartiere, specialmente fra i tavoli del biliardo, dove finisce per incontrare una persona che è l’esatto opposto della sua ex-moglie: divertente, sensibile, fedele… e maschio.
Ma cosa significa questa relazione? Che Brandon Stewart – questo il nome dell’uomo – sia solo un sistema per superare il divorzio? Dustin ci tiene veramente a lui o lo frequenta solo perché è l’esatto opposto della sua ex-moglie? Fra confessare tutto alla sua omofoba famiglia o piantare l’uomo di cui sta cercando disperatamente di non innamorarsi, Dustin sa che presto dovrà compiere una scelta… (Dal sito dell’editore)

Lo voglio leggere perché: mi ero ripromessa di farlo da tempo, poi la mia collega di blog, Red, me ne ha parlato benissimo e credo che continuerà a farlo fino a quando non mi deciderò a leggerlo, quindi lo farò, questo è certo! XD

Lake

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: